I benefici dello Yoga

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Succede spesso che ci si avvicini allo yoga per caso o per semplice curiosità e poi si rimanga stupiti, quasi attoniti, nel constatare che questa pratica è in grado di cambiare la vita.
I primi "sintomi" di questo strano cambiamento si manifestano sul piano fisico: il corpo diventa snello, asciutto, vigoroso, energico, tonico, elastico e giovanile; il sistema nervoso si rilassa, la circolazione migliora, gli organi interni sono più ossigenati e tutto sembra funzionare meglio.

Ma questa è solo la punta dell'iceberg. Andando lievemente in profondità si notano cambiamenti nel proprio approccio verso se stessi, gli altri, le cose della vita: i problemi non coinvolgono più quanto prima, si percepisce un'estranea -per noi occidentali- sensazione di gratitudine, di pace, si ha la percezione che ci sia un graduale scioglimento di alcune rigidità mentali o fisiche, si riduce l'ansia e si entra in contatto con un luogo di calma interiore. La pratica dello yoga permette di aumentare disciplina, forza e autocontrollo, coltivando allo stesso tempo consapevolezza, rilassamento ed equanimità. Sebbene lo yoga non sia nato con scopi curativi, sono ormai numerosi gli studi scientifici che ne dimostrano il valore altamente terapeutico.
Ma di questo parliamo più approfonditamente nella sezione dedicata a yoga e salute.

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com