Praticare la Cura

PRATICARE LA CURA

Un viaggio nella Meditazione

 

 

Ai tempi del Buddha si diceva che “La Cura” è come l’impronta di un elefante, capace di includere tutte le impronte di tutti gli esseri viventi.  “Prendersi Cura” in questo senso è non soltanto imparare a gestire la propria consapevolezza di fronte a tutti disagi quotidiani interiori come lo stress o l’ansia, ma anche ad abbracciare la consapevolezza di vivere in una rete di interrelazioni. Praticare “La Cura” è andare oltre tutti i dualismi io/loro, giusto/ingiusto, corretto/sbagliato… Il nostro unico e solitario punto di vista.

 

 

Gli incontri di Meditazione che seguono si propongono di apprendere, in via esperienziale, un differente modo di guardare il mondo che ci circonda. Ogni incontro a tema parte da una piccola pratica di Asana, finalizzata ad aprire il corpo alla Meditazione, affinché l’esperienza meditativa non sia solo di carattere mentale ma un dialogo tra corpo, pensieri ed emozioni. Le esperienze della Meditazione saranno poi condivise all’interno del gruppo, elemento fondamentale per radicare il seme della cura. L’intimità, la fiducia, la protezione del gruppo sono il 90% della pratica, perché non saremo mai noi stessi senza abbracciare il resto del mondo.

 

 

Nei primi 8 incontri svilupperemo i seguenti temi:

 

 

LASCIARE ANDARE- Una casa senza porte e finestre

Esplorazione dello stato di fatto con i materiali su cui dovremmo praticare: pensieri , parole, emozioni, … corpo forse.

 

NESSUNO MI PUO’ GIUDICARE-  Soprattutto io

 

A PATTI CON IL TEMPO- Impermanenza, l’unica fonte di salvezza-

 

ABITUDINI- L’Architettura invisibile delle nostre giornate

 

PARLA COME MANGI- Dallo stomaco al verbo

 

FIDUCIA – Se vedi un Buddha, uccidilo

 

LA GENEROSITÀ – Ricomporre i pezzi del mondo

 

LASCIATI ANDARE 2 – Bentornato a casa

 

 

La prossima presentazione GRATUITA del corso Praticare la Cura sarà Giovedì 29 Ottobre alle ore 21.00 e il corso partirà giovedì 5 Novembre alle 21.00 per 8 settimane.

Gli incontri sono a frequenza libera tutti i giovedì dalle ore 21 alle ore 22 e sono inclusi negli abbonamenti.

Per ulteriori info e per iscriversi alla lezione di prova scrivere a: info@yogamilan.it

 

Il corso è condotto da Guido Gabrielli, Istruttore certificato protocollo Mindfulness MBSR, co-fondatore associazione di Buddhismo laico “Lion’s Roar Kitchen”.

Editore e Direttore della testata  mensile “Yoga Journal Italia”, curatore di una collana di libri e 2 siti internet.

Guido si definisce “Maldestro, ma devoto praticante yoga da 20 anni”.