Le Serate con i Testi Indiani a cura del Prof. Gianni Pellegrini

ORA … LA TESTA AI TESTI!

 

 

I Testi Indiani raccontano millenni di saggezza, talvolta “rivelata”, talvolta tramandata.

Comprendere i testi antichi richiede la capacità di cogliere le sfumature delle lingue in cui sono stati scritti e anche la capacità di contestualizzarli all’interno del periodo storico, filosofico e culturale in cui sono incastonati.

 

 

Yogamilan ha il privilegio e l’onore di avere un amico speciale, Gianni Pellegrini, Professore Associato di Filosofie e Religioni dell’India e dell’Asia centrale e di lingua e letteratura Sanscrita, dunque grande conoscitore dei testi antichi.

 

 

Ecco dunque la nascita di un progetto molto ambizioso, ovvero quello di far conoscere la cultura indiana dalle origini fino ai giorni nostri attraverso uno studio dei testi in senso cronologico, in modo da poter comprendere lo sviluppo del pensiero indiano nel corso di svariati millenni, di cogliere e rendere attuali, nelle nostre vite, gli insegnamenti che ancora questi testi hanno in serbo per noi.

 

 

Gli incontri ONLINE sono strutturati in plessi, ciascuno dei quali prevede 4 lezioni, 1 alla settimana per 4 settimane di fila da Gennaio a Giugno. Tra un plesso e l’altro ci saranno 2 settimane di pausa per lasciar sedimentare quanto appreso e approfondirlo con letture. Nella sessione autunnale, invece, gli incontri saranno 1 volta al mese per i mesi di Settembre, Ottobre, Novembre e Dicembre.

Il corso è pensato per durare complessivamente 3 anni ma non vi è alcun obbligo di seguirlo tutto in maniera continuativa. È possibile partecipare a singole lezioni o a singoli moduli.

Chi avesse perso i moduli precedenti e volesse unirsi alle lezioni live, può acquistare i video dei moduli precedenti.

 

 

PROGRAMMA 2020/21

 

 

Plesso I: Le origini (Gennaio-Febbraio)

 

1 Periodizzazione dei testi sanscriti

2 Miti dell’origine

3 Dei e Dio: sul concetto di divinità in India

4 Sinapsi vediche: dal Veda alle Upaniṣad

 

Plesso II: Focus sulle Upaniṣad (Marzo)

 

1 Survey Upaniṣadico

2 Antologia Upaniṣadica

3 Kaṭha Upaniṣad: un’introduzione

4 Kaṭha Upaniṣad: approfondimenti

 

Plesso III: Lo Yoga delle origini (Aprile – Maggio)

 

1 Disvelare la parola Yoga

2 Lo Yoga nei Veda

3 Lo Yoga nelle Upaniṣad I

4 Lo Yoga nelle Upaniṣad II

 

Plesso IV: Focus filosofico-dottrinale (Maggio – Giugno)

 

1 Introduzione ai Darśana

2 Il Sāṃkhya

3 Lo Yoga

4 Il Vedānta

 

Plesso V: Focus sul Mahābhārata (Sett – Ott- Nov – Dic – Gen)

 

1 La letteratura Epica: introduzione storica e dottrinale – Lunedì 13 Settembre ore 21:00

2 Antologia dal Mahābhārata – Giovedì 14 Ottobre ore 21:00

3 Bhagavadgītā: l’apice del Mahābhārata – Mercoledì 17 Novembre ore 21:00

4 Lo Yoga nella Bhagavadgītā – Giovedì 16 Dicembre ore 21:00

5 I Purāṇa: introduzione al genere – Giovedì 13 Gennaio ore 21:00

 

 

PROGRAMMA 2022

 

 

Plesso VI: Focus sul Buddhismo

Plesso VII: Focus sul Samkhya 

Plesso VIII: Focus sullo Yoga

Plesso IX: Focus sul Vedanta

Plesso X: Focus sul Sanscrito

 

 

PROGRAMMA 2023

 

 

Plesso XI: Focus sulla Bhakti

Plesso XII: Focus sul Tantra

Plesso XIII: Focus sull’Hatha Yoga

Plesso XIV: Focus sul Karma 

 

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

 

 

Ci sono 3 diverse MODALITÀ di iscrizione:

 

1. Partecipazione Online Live

2. Partecipazione Online Live + Acquisto Video Streaming illimitato

3. Solo Video Streaming illimitato

 

 

Il contributo richiesto per ogni modulo è di €65 (per le 4 lezioni) o €20 per la singola lezione nella MODALITÀ 1.  Il quinto modulo da 5 lezioni prevede un contributo da €80.

Il contributo richiesto per ogni modulo è di €110 (per le 4 lezioni) nella MODALITÀ2.

Il contributo richiesto per ogni modulo è di €95 (per le 4 lezioni) nella MODALITÀ 3.

 

 

PROF. GIANNI PELLEGRINI

 

 

Gianni Pellegrini è professore associato di Filosofie e Religioni dell’India a dell’Asia Centrale e di Lingua e Letteratura Sanscrita presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino.

 

Dopo 16 anni di specializzazione in sanscrito a Varanasi, è insignito del premio internazionale Sanskrit Saraswati Award nel 2012 (Heidelberg-Delhi). È specializzato in testi filosofici di ispirazione metafisica e logica, nonché nella tradizione ermeneutica dei testi arcaici di yoga.

 

Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Symboles du monothéisme hindou (Paris 2013) e (con F. Squarcini) Yogasūtra (Einaudi, Torino) 2016 e Meanings out of Rules (New York-Zurigo, 2018).